La sterlina crolla: ecco cosa conviene comprare adesso | Non c’è tempo da perdere

Non prendeteci per avvoltoi se, alla luce di questa situazione, vi consigliamo alcuni acquisti dal Regno Unito che potrebbero essere molto convenienti

Il governo britannico cerca di rassicurare i mercati dopo le critiche dell’Fmi al piano di taglio massiccio delle tasse voluto dalla premier conservatrice, Liz Truss, che ha causato il crollo delle sterlina e una serie di conseguenze destabilizzanti per l’economia del Regno Unito, già alle prese con la crisi del caro vita ed energia.

il crollo delle sterlina
Dietro il crollo delle sterlina | Web Source + Picenosera

E’ drammatica la situazione nel Regno Unito. Negli scorsi giorni la sterlina è scesa ai minimi storici sul dollaro. La sterlina resta al di sotto di 1,07 dollari ma guadagna terreno a 1,0686 dopo l’annuncio della Banca d’Inghilterra di un piano d’acquisto temporaneo e a lunga scadenza di bond per stabilizzare i mercati dopo l’impennata dei rendimenti dei gilt per le ripercussioni delle proposte economiche del ministro delle Finanze britannico, Kwasi Kwarteng. “La Boe effettuera’ acquisti di titoli di Stato a lunga scadenza”, spiega la banca in un comunicato, dove precisa che “l’operazione sara’ interamente finanziata dal Tesoro”.

Il tonfo al minimo da 37 anni a 1,0327 per dollaro, dopo la presentazione del cosiddetto ‘mini-budget’ del cancelliere Kwarteng, che ha annunciato tagli alle tasse dei ceti piu’ elevati e preannunciato altri tagli domenica. Al posto di un nuovo rialzo dei tassi – atteso dai mercati – la Bank of England ha annunciato oggi un intervento di emergenza per arginare la crisi aperta sui titoli di stato britannici, sospendendo il programma di vendita di Gilt e procedendo all’acquisto di obbligazioni a lunga scadenza. La decisione – ha spiegato la banca centrale – è stata adottata alla luce di un “rischio concreto per la stabilità finanziaria del Regno Unito” se le turbolenze nel mercato dei titoli di Stato dovessero continuare.

E’ il momento di acquistare

Non prendeteci per avvoltoi se, alla luce di questa situazione, vi consigliamo alcuni acquisti dal Regno Unito che potrebbero essere molto convenienti. Soprattutto online. Analizziamo alcune categorie di prodotti molto importanti. Si va dalla tecnologia all’abbigliamento.

Oltre 100 modelli di smartwatch, per esempio, possono essere acquistati ad un prezzo più basso presso i siti di shopping on-line britannici. Per l’Apple Watch Sport 42mm con cinturino sport arancione si arriva a risparmiare il 63%. Ma, se volete fare un regalo ai vostri bambini, sappiate che nel Regno Unito i videogame costano il 30% in meno. E adesso la svalutazione della sterlina potrebbe portare a ulteriori ribassi.

Crollo sterlina (web source) 29.9.2022 picenosera 2
Crollo sterlina (web source)

Risparmio contenuto, ma pur sempre ribasso, per i tablet, che nel Regno Unito costano il 6% in meno rispetto all’Italia: su 629 dispositivi esaminati, ben 341 risultavano più economici in Gran Bretagna.

Passando all’abbigliamento, si può risparmiare anche sulle sneakers, nel Regno Unito costano l’8% in meno. Piccole, ma utili, anche le cuffie audio segnano un risparmio: parliamo circa del 14% in meno il prezzo praticato acquistando online dall’Inghilterra, rispetto a quello Italiano.