Ricette: il segreto di Ugo Tognazzi | Un delizioso risotto allo spumeggio

Il compianto attore Ugo Tognazzi, oltre ad essere stato un artista di successo, era anche un apprezzatissimo cuoco, cimentandosi ai fornelli per amici e parenti. Ecco una ricetta che amava preparare il mattatore della commedia italiana.

Ugo Tognazzi ai fornelli
Ugo Tognazzi: Risotto allo spumeggio – web source

Ugo Tognazzi è riconosciuto come uno dei mostri sacri del Cinema italiano. L’attore è ricordato per le sue eclettiche interpretazioni ma anche per il suo carattere genuino e senza filtri e, da buon artista, anche “irriverente”; dissacrante. L‘inventore della “supercazzola” in Amici miei, aveva una grande passione. Forse la più grande della sua vita, insieme alle donne direbbe qualcuno. La cucina. A sentire i racconti il nostro divo si dilettava ore ed ore ai fornelli, sicuro di trovare la formula giusta per sfornare succulenti piatti da gustare in compagnia delle persone più care.

Il Risotto allo spumeggio: must dell’ indimenticato attore

Tra le mille ricette eseguite da Ugo Tognazzi, una delle più riuscite sembrerebbe essere stata quella del “Risotto allo spumeggio”. Una preparazione fatta come si deve sorprenderà i vostri ospiti. Seguendo alla lettera le indicazione riuscirete a trasferire al palato un gusto tondo e travolgente, assicurando pure una rappresentazione scenografica inaspettata per chiunque. L’importante è avere una buona bottiglia di champagne ( o spumante), che svuoterete leggermente per poi avvolgerla nella carta stagnola. Il secondo passo è porla al centro di un piatto da portata molto alto, aggiungendovi tutt’intorno riso caldo. Solo a questo punto verserete un cucchiaino di zucchero all’interno della bottiglia, generando una reazione chimica che farà traboccare la schiuma sul risotto. Un aspetto fondamentale è quello di fare in modo di non rendere il riso troppo liquido. Quindi all’occorrenza allontanate la bottiglia evitando che altra schiuma possa riversarsi sulla pietanza. Alla fine mescolate e servite. Et voilà, il pranzo è servito!

La preparazione del Risotto allo spumeggio

La preparazione del Risotto allo spumeggio non è particolarmente complessa. Di solito si utilizza il riso Carnaroli o Vialone nano, con olio, burro e cipolla tritata. Sfumate con il cognac e, solo dopo che questo sia evaporato, aggiungerete del brodo vegetale.

Risotto allo spumeggio
Risotto allo spumeggio – web source

Una volta cotto mantecate il riso con burro e parmigiano e passate alla fase dello spumeggio. L’operazione va eseguita rapidamente, conservando così l’alta temperature del riso, elemento fondamentale, questo, per la riuscita del piatto.