Juventus: grande paura per Pogba | La svolta: ecco come sta adesso 

L’allenamento finisce malissimo: panico tra le fila bianconere. Ecco le ultime notizie sulle condizioni del campione francese, in vista della sfida con il Barcellona.

Paura per Paul Pogba: ginocchio a rischio | Web Source
Paura per Paul Pogba: ginocchio a rischio | Web Source

La lunga trasferta juventina in terra americana continua a essere funestata da notizie che i tifosi bianconeri avrebbero preferito non ascoltare mai. La tournee estiva è stata annunciata agli inizi di giugno. Una di quelle imprese che i club amano (o forse devono) intraprendere, alla caccia di tifosi, in quello che è ormai diventato un vero sport globale, di sponsor e in definitiva di soldi. Denaro: il prezioso carburante che serve alle ben più importanti e attese imprese in calendario per il resto dell’anno. 

In calendario ci sono tre sfide di un certo peso, che pur nella spensierata atmosfera di una mezza vacanza estiva, devono servire a registrare gli schemi e i reparti, affinare gli automatismi per presentarsi già nel pieno della forma alla prima giornata di campionato. Archiviata la sfida del 22 luglio con il Deportivo Guadalajara, conclusa a favore dei bianconeri con un netto e indiscutibile 2-0, la squadra allenata da Allegri si appresta ora ad un confronto più impegnativo, quello del 26 luglio con il Barcellona, nella cornice del Cotton Bowl Stadium di Dallas. Una sfida che non mette in palio nulla, ma che entrambe le squadre preparano, decise a segnare un risultato di prestigio che sia quantomeno di buon auspicio per il resto della stagione. In questa cornice, un po’ disimpegnata, un po’ di “cassetta”, un po’ anche sportiva, è caduto il fulmine a ciel sereno che continua a lasciare i tifosi della Juve con il fiato sospeso.

Allarme per il ginocchio di Paul Pogba

Era sabato, una tranquilla seduta di allenamento quando Paul Pogba si è improvvisamente fermato. Un piccolo dolore irrilevante, inizialmente, ma che nel corso della seduta si è aggravato fino a diventare preoccupante. Il ginocchio, tallone d’achille misterioso e pericoloso per ogni attaccante. Una macchina delicata e perfetta che, quando si ferma, rischia di mettere a rischio tutta una stagione. O persino di mettere fine a una carriera.

Dopo un’intera giornata di apprensione, Pogba è stato visto camminare. Impossibile dire quale fosse la condizione reale del ginocchio, ma l’attaccante francese si muoveva con apparente normalità, senza tutori né stampelle.  Pogba si è allenato da solo e ha lavorato in piscina, cercando di risolvere il problema che lo ha colpito sabato e le cui conseguenze non sono ancora misurabili.

Pogba con Vlahovic, poco prima di accusare il risentimento | Web Source

“Sto bene” ha detto, incontrando un gruppo di tifosi, si è scattato un selfie e si è allontanato senza manifestare segni evidenti di sofferenza. Ma la situazione è tuttora sotto controllo dei medici, che probabilmente sconsiglieranno di schierarlo il 26 luglio, nella sfida con i blaugrana.