Formula 1: ecco dove potremo vederla nei prossimi anni | “Siamo orgogliosi di questa partnership”

Per i prossimi anni la speranza e l’auspicio dei tifosi italiani è che la Rossa di Maranello possa essere ancor più competitiva

Dopo il calcio, la Formula 1 è probabilmente lo sport più seguito in Italia. Sono tanti, tantissimi gli appassionati dei motori che attendono i weekend per seguire sia le prove, sia, soprattutto, la gara. Emozioni e sorpassi che impegnano le domeniche. E in tanti aspettavano di sapere dove avrebbero potuto gustarsi le accelerazioni e i sorpassi per le prossime stagioni. Ecco, quindi, l’accordo che tutti volevano conoscere.

Formula 1 (web source) 2.10.2022 picenosera
Formula 1 (web source)

Questo perché sono tanti, tantissimi, in Italia i tifosi della Ferrari. Quest’anno, troppo straripante la forza e il domino della Red Bull e di Max Verstappen per dare la possibilità al Cavallino Rampante di giocarsela fino alla fine. Purtuttavia, le prestazioni soprattutto di Charles Leclerc hanno entusiasmato i tifosi italiani.

Per i prossimi anni, quindi, la speranza e l’auspicio è che la Rossa di Maranello possa essere ancor più competitiva e, quindi, lottare fino all’ultimo per il titolo. Sia per quanto concerne la classifica dei piloti, sia per quanto riguarda i costruttori.

Quindi i tifosi avranno senz’altro accolto con grande giubilo l’annuncio arrivato proprio nelle scorse ore. Queste le parole di Stefano Domenicali, Presidente & Amministratore Delegato di Formula 1: “Siamo incredibilmente orgogliosi della nostra partnership a lungo termine e siamo lieti di annunciare che continueremo a lavorare insieme, con un impegno molto importante. Fin dall’inizio del nostro rapporto, siamo impegnati entrambi per portare il divertimento, l’emozione e le storie della Formula 1 ai nostri fan tradizionali, coinvolgendo allo stesso tempo un pubblico nuovo e più diversificato. La Formula 1 ha registrato una crescita enorme negli ultimi anni e non posso pensare a un partner migliore per continuare a raggiungere i nostri fan con una copertura dedicata, esperta e approfondita.

Ecco la partnership

Sky infatti ha annunciato un nuovo rinnovo pluriennale della partnership con la Formula 1. L’accordo consolida Sky come official broadcaster in tutti i Paesi in cui Sky è presente. In Italia, quindi, la Formula 1 sarà su Sky per altri 5 anni, fino al 2027. Con tutti i fine settimana di gara in esclusiva, dalle prove libere al Gran Premio, su Sky Sport F1 e in streaming su NOW, con una selezione di GP anche in diretta su TV8.

Più di 80 paesi potranno quindi continuare a gustare la copertura degli eventi legati al mondo dei motori. Con questo prestigioso rinnovo, Sky investe in un contenuto sportivo, in forte crescita e sempre più attrattivo.

Sky (web source) 2.10.2022 picenosera
Sky (web source)

La stagione 2022 ha già battuto i record di ascolti. In particolare, in Italia quest’anno si sta registrando una crescita del 20% di audience media rispetto alla stagione 2021 e il Gran Premio dell’Arabia Saudita dello scorso marzo è stato il GP più visto nella storia della pay tv italiana, con 1 milione 937 mila spettatori medi. Inoltre, su Sky e TV8, il Gran Premio d’Italia di Monza di settembre è stato visto da 4 milioni 781 mila spettatori medi con il 39,9% di share.