“Mi fanno male i capelli”: ecco perché può succedere davvero

Male ai capelli: può sembrare strano ma potrebbe presentarsi davvero in particolari circostanze. Ecco quali.

Vi è mai capitato di sentire dolore ai capelli? Può sembrare strano ma, in alcune circostanze, potrebbe presentarsi veramente. In particolare in un periodo come questo: l’estate è ormai finita e l’autunno sta avanzando con una diminuzione delle temperature.

Male ai capelli (fonte web) 01.10.2022-picenosera.net
Male ai capelli: ecco perché può succedere davvero (fonte web)

Ciò vuol dire che il rischio di prendere l’influenza è destinato ad aumentare. Uno dei principali sintomi dell’influenza è proprio la sensazione diffusa di dolore che avvolge il nostro corpo.

Influenza: la causa dei dolori che sentiamo da malati

Per quale motivo l’influenza è caratterizzata da un diffuso dolore alle articolazioni? Quando ci ammaliamo il sistema immunitario utilizza i globuli bianchi – che hanno il compito di riparare le fibre dei muscoli – dirottandoli sulle zone colpite dal virus dell’influenza.

Così le articolazioni restano “scoperte” e soggette al dolore. L’azione dei globuli bianchi, inoltre, porta alla produzione di citochine. Queste ultime sono delle sostanze chimiche che provocano l’infiammazione dei muscoli e degli arti.

Possiamo quindi dire che il dolore che sentiamo da malati è la prova che il nostro organismo sta combattendo contro l’influenza. Tale malessere può diffondersi e raggiungere le parti più imprevedibili del corpo.

Alcuni potrebbero sentire male sotto alle ascelle a causa del gonfiamento dei linfonodi che si occupano di difendere l’organismo da virus, batteri e altri agenti patogeni. Altri potrebbero avere dolore ai molari per via dei seni mascellari presenti sotto i denti.

In tal senso anche il male ai capelli potrebbe presentarsi quando si ha l’influenza. Il dolore ai capelli, però, è più che altro un’impressione: la nostra chioma non ha niente a che vedere con il malessere percepito.

Male ai capelli: una reazione agli stimoli

Il motivo per cui si sente male ai capelli è legato alla presenza di terminazioni nervose, vasi sanguigni e ghiandole sebacee nel cuoio capelluto.

Male ai capelli (fonte web) 01.10.2022-picenosera.net
Influenza e dolore al corpo (fonte web)

La continua attivazione delle cellule nervose del cervello può avere come conseguenza una maggiore sensibilità agli stimoli. Questo fenomeno è noto come allodinia, termine usato per fare riferimento al dolore che viene provocato da uno stimolo che in condizioni normali non causerebbe alcun tipo di male.

I dolori che percepiamo da malati sono frutto del lavoro del nostro organismo impegnato a combattere l’influenza. Fortunatamente il malessere ha una breve durata: sparisce insieme agli altri sintomi una volta abbattuto il virus.