Cani di investimento: se ne hai uno di questa razza sei diventato ricco

Un fenomeno di portata mondiale ne ha incrementato il valore. C’è una razza sono estremamente apprezzata che ultimamente è diventata famosissima. Dopo le ultime notizie i costi per il loro acquisto stanno raggiungendo cifre astronomiche. 

Il report circa l’aumento dei prezzi per aggiudicarsi un corgi, viene direttamente dagli allevatori di questa stupenda razza canina. Dalla Francia in particolare, dove si stanno registrando impennate di richieste di acquisto veramente importanti.

Cani che ti fanno ricco
C’è una razza di cani che può farti ricco | Web Source

Certamente a influire sui dati è stata la scomparsa della Regina d’Inghilterra, Elisabetta II. Tutto il mondo è a conoscenza della passione della compianta Sovrana per cani e cavalli. Nel suo cuore occupavano un posto davvero considerevole i corgi, ai quali era legata sin dall’infanzia, quando le venne regalato il primo cucciolo.

Il prezzo raddoppiato dei corgi

A poche settimane dalla morte di Queen Elizabeth, il valore dei corgi è pressoché aumentato ovunque. Stando a sentire il Daily Mail un cucciolo di questa razza viene venduto anche 2.500 sterline, pari a circa 2.800 euro. Si registra, pertanto, anche un rilancio della razza, ultimamente data in declino in Inghilterra. I corgi della Regina sono cani di razza Welsh Pembroke. Di recente sono balzati alle cronache televisive proprio in concomitanza con la scomparsa della Regina. Anche nei giorni seguenti l’8 settembre e fino alla celebrazione delle esequie reali, i telespettatori hanno potuto vederli in numerose immagini senza la loro padrona, suscitando per l’accaduto anche un po’ di emozione.

I corgi: quello che sta succedendo nella vicina Francia

L’onda emozionale dovuta al fenomeno delle scomparsa di Sua Maestà britannica ha inciso in modo straordinario alla valorizzazione dei corgi. In Francia, la richiesta per la loro presenza, soprattutto in occasione degli eventi legati alla memoria di Elisabetta II e con tutto ciò che ha a che fare con la vecchia “Albione”, è aumentata tantissimo. Non tutti i mali vengono per nuocere, si direbbe. Solo 7 anni fa il Kennel Club del Regno Unito aveva lanciato l’allarme per il rischio estinzione della razza, con poche centinaia di nascite ogni anno.

I corgi
I corgi di Sua Maestà – Fb web source

Nella classifica dei cani più richiesti, i corgi non erano molto considerati, venendo a loro preferiti labrador, fox terrier e cocker. Un primo segnale di rinascita i cagnolini reali l’hanno avuto dopo l’uscita di The Crown, passando dal 16 al 47% di nascite in più. La consacrazione è giunta però con il Giubileo di Platino della Regina, quando questi meravigliosi esemplari hanno ottenuto una effigie a loro dedicata su una faccia della medaglia coniata per celebrare l’evento. Con buona pace di tutti, è corgi-mania adesso.