Lucio Dalla torna a cantare | Il nuovo duetto scuote il mondo della musica

Certe voci non si possono fermare e quella di Lucio Dalla è sicuramente una di queste. La sua musica eterna ancora oggi vive.

Cantautore, polistrumentista e attore bolognese, Lucio Dalla è considerato uno degli artisti più importanti della musica italiana. Le origini di questa passione risalgono alla gioventù, periodo durante il quale ha sempre suonato diversi strumenti come il pianoforte, il clarinetto e il sassofono.

Lucio Dalla torna
Lucio Dalla torna a cantare | Web Source

Dopo un primo esordio deludente, causato dal mix di comunismo e cattolicesimo che aleggia nei suoi brani, Lucio Dalla riesce a far breccia nel cuore della gente. Il suo successo è in ascesa anche grazie alla sua particolare personalità che ha sempre affascinato.

Con cinquant’anni di attività artistica alle spalle, Lucio Dalla ha attraversato diverse fasi musicali. La sua esperienza comincia con la musica jazz per poi arrivare alla sperimentazione ritmica e giungere infine alla canzone d’autore.

Tra i suoi capolavori ci sono “Caruso”, “La sera dei miracoli” e ancora “L’anno che verrà”. Tutte canzoni che hanno segnato più di una generazione.

La scomparsa improvvisa

Nel 2012 la sua prematura scomparsa ha sconvolto i fan. A 69 anni muore improvvisamente stroncato da un infarto. La vicenda è avvenuta a Montreux, una cittadina svizzera dove la sera prima si era esibito durante il Montreux Jazz Festival.

A distanza di tanti anni, Lucio Dalla continua ad essere un cantautore amatissimo dal pubblico. Sereno, ottimista e con tanti progetti in mente. Per questo, quando la sua vita si è fermata, si sono tutti stretti nel dolore.

Duetto per Lucio Dalla

Cesare Cremonini, grande fan dell’amico Lucio Dalla, ha spesso cantato durante i suoi concerti un brano appartenente al cantautore: “Stella di mare”. La canzone, che risale al 1979, è una dedica d’amore, quasi una poesia.

Cremonini, proprio in onore del cantante, ha deciso di realizzare un duetto virtuale con Dalla per far vivere ancora una volta la grande eredità del maestro al pubblico. Oltre la città natale, i due cantanti hanno molto in comune. Cremonini sembra aver preso a cuore la musica di Luico tanto da poterne essere il suo continuatore.

Il progetto è stato reso possibile da Sony Music, Pressingline e Fondazione Lucio Dalla che hanno concesso l’utilizzo della voce di Lucio dal Master originale del brano. L’esperienza diventerà così pubblica il 29 settembre, quando verrà lanciata su tutte le piattaforme.

Lucio Dalla e Cesare Cremonini web source 25092022 Picenosera.net
Lucio Dalla e Cesare Cremonini (web source)

Un vero e proprio sogno per il cantante bolognese che si dice onorato di poter finalmente realizzare uno dei suoi più grandi sogni.