Sabrina Salerno, il video manda in tilt il web | Una vera “bad girl”

Sabrina Salerno questa volta ha esagerato: poco vestita, molto bad girl. Una esibizione di impressionante sensualità che rende omaggio a una grandissima e, last but not least, manda in tilt il web.

Con Sabrina Salerno non si scherza. Da quando si è presentata sulle scene, ormai diversi anni fa, scoperta dall’ineffabile Claudio Cecchetto, “padre” di tanto del mondo della canzone e delle spettacolo italiani, Sabrina è sempre riuscita a sorprendere e ad andare oltre.

Sabrina Salerno
Sabrina Salerno ha fatto la cattiva | Web Source

È partita negli anni ottanta come cantante dance. Allora si faceva chiamare semplicemente “Sabrina”. Le sue doti? A parte quelle fisiche, che sono sempre state notevolissime, ma non bastano a vendere 20 milioni di dischi (è una delle cantanti italiane di maggior successo di sempre), Sabrina Salerno ha sempre avuto in dono la qualità di entrare in sintonia col suo pubblico e stuzzicarne tutti i sensi, contemporaneamente.

I suoi grandi successi

Il successo di Sabrina Salerno è esploso incontenibile dal primo momento e non si è fermato ai confini italiani. Il suo primo album era la sua firma “Sabrina” e ne ha fatto esplodere la notorietà anche grazie alla Tv commerciale e al suo network europeo, dove questa nuova ed esplosiva cantante e showgirl è subito diventata un fenomeno. Sono seguiti Super Sabrina, una versione “potenziata” del primo successo e Over The Pop.

Ma è forse con i singoli, più adatti a una cantante versatile ed esplosiva, più sprinter che maratoneta della musica, che Sabrina ha raggiunto l’apice del suo successo. Come non ricordare Sexy Girl e soprattutto quel pezzo senza tempo che riuscì a scalare una classifica mitica e “proibita” come quella britannica. Stiamo parlando di Boys (Summertime Love). Musica e danza di impatto, sempre sull’orlo di una misurata, ma potente provocazione sensuale.

Sabrina, la donna

Dai suoi primi, devastanti, successi, e per quanto possa sembrare incredibile, Sabrina Salerno ha continuato a fare strada. Cosa non meno importante, per un’artista che è voce, movimento, ma anche prorompente fisicità, Sabrina Salerno è riuscita a diventare un modello di donna che non rinuncia a un milligrammo del suo fascino e della sua carica sensuale, pur vivendo con assoluta serenità il tempo che passa. Non si è omologata, non ha rincorso l’immagine della ragazzina a tutti i costi, non si è imbarcata in trattamenti estetici suicidi con l’obiettivo di fermare l’età allo stadio della teen ager. È diventata una affascinante bellezza adulta, che con la maturità del suo fisico, non meno stupefacente del resto di quanto lo fosse ai suoi inizi, continua a far suonare nei suoi fan ogni genere di campanelle, mandando regolarmenteSabrina Salerno, il video manda in tilt il web | Una vera “bad girl” con le sue apparizioni.

L’ultima apparizione: una vera bad girl

Ne è un esempio questo video, nel quale Sabrina Salerno gioca con una delle sue canzoni preferite di Madonna: “Material Girl”. Gioca con la musica, il ritmo.  Gioca con il movimento e con un abbigliamento sempre più succinto, che diventa alla fine una magica di lingerie di pizzo nero.

Il pubblico del suo Instagram è al laccio, adorante, completamente perso. È la magia di Sabrina che, dopo più di trent’anni di scena continua, più potente del primo giorno.