X-Factor: a scuola di rap da Rkomi | Ecco le sue frasi migliori

Rkomi, vita da rapper, poesia da rapper. È uno degli esponenti più genuini di questo genere. La sua poetica dura e romantica parla di vita vera. Abbiamo scelto le sue frasi migliori, un modello per chi si avvicina e gareggerà in questo genere.

Giù il cappello davanti a Mirko Martorana, rapper vero che emoziona. Non è un figlio di papà camuffato da ragazzo contro, è un ragazzo che nasce in un quartiere popolare di Milano, Calvairate, che ha frequentato scuole che non ha finito (ma ha promesso che finirà). Che ha lavorato duro, come muratore, come barista e persino lavando i piatti.

Rkomi
Rkomi, il maestro che viene da lontano: Calvairate | Web Source

Rkomi è un ragazzo vero, genuino, che allo stadio frequenta la curva e la cui poetica nasce dal cuore, dall’asfalto, dal ventre pulsante della città. È più di un giudice, è un maestro da cui chi concorre come rapper e non solo ha davvero molto da imparare.

L’ascesa di Rkomi

Cresciuto nella Z4 Gang è presto diventato una delle voci più importanti della scena trap. Ha avuto accanto nel suo percorso figure carisnatiche come Izi, Tedua, Sfera. Da lì le scelte stilistiche di Rkomi si sono evolute, abbandonato il trap duro e puro si è avvicinato al pop, con l’album Taxi Driver, in cui “dialoga” artisticamente col capolavoro di Scorsese e De Niro. Ma quello che abbiamo voluto compiere è un vaggio completo nella sua poetica, ripartendo dai nastri giovanili e meno conosciuti, quelli che hanno creato l’artista che conosciamo oggi e che è pronto a trasferire la sua sensibilità sui giovani che iniziano quel viaggio che lui ha saputo compiere con tanto successo.

Le frasi migliori di un grande del rap

Ne abbiamo scelte 5, rappresentative di tutti i periodi che Rkomi ci ha regalato, e che rappresentano 5 facce complementari di un nuovo grande della musica.

Dipendenza dalla musica (da “Apnea”)

“Sei coca, ma sei scesa per niente, come il mio tono di voce quando mi sento di merda. Sei marijuana e mi dai alla testa”

La citazione colta ( da “Partire da te”)

“Chi ha detto che non vivo più senza te?’

Le canzoni dentro (da “Acqua Calda e Limone”)

“Canzoni che mi porto per la vita, le porto in spalla, sul palmo, mi è estraneo per un attimo”

Paura di amare (da “Dove gli occhi non arrivano”)

A me non fa paura averti così vicina, ame non fa paura, ma paura da morire”

La sensualità (da “Blu”)

“Ora che mi stringi come un nodo, tienimi lontano che stanotte esplodo. Ora che mi sfiori come voli, come le parole sopra le canzoni”

Rkomi Taxi Driver
Rkomi sulla copertina di Taxi Driver | Web Source

Cinque frasi di Rkomi che ogni concorrente di X-Factor farebbe bene a studiare a memoria, non per capiarle. Ma per trovare dentro di sé la propria poetica. Staremo a vedere chi ci riuscirà.