Carlo Conti saluta e se ne va | Nuovo inizio per lui

Carlo Conti è una delle facce più familiari della TV italiana ma anche una delle più sorprendenti e inquiete. Un uomo che nelle sua vita non ha mai temuto di aprire capitoli nuovi

Carlo Conti
Carlo Conti se ne va, almeno per un po’ | Art by Picenosera

 

Da quanti anni conosciamo Carlo Conti? Quante volte abbiamo visto la sua faccia in TV? È quasi impossibile saperlo, eppure se ci pensiamo, potremmo scoprire che quasi mai l’abbiamo visto fare la stessa cosa. Non è un presentatore monumento, Carlo Conti, immobile e fedele a se stesso fino all’eternità. È una figura che ama il movimento, l’invenzione, la sorpresa. E quando qualcosa lo stanca o non funziona, molto semplicemente, la si cambia.

Gli inizi difficili di un grande della TV

Carlo Conti è fiorentino. Chi non lo sapesse, può facilmente indovinarlo sentendolo parlare. Classe 1961, non si può che definire un uomo di esperienza, una “vecchia guardia” del mondo della TV, uno di quelli che non mollano mai. Un personaggio che sotto la maschera sorridente fin quasi all’inverosimile, ha la solidità dell’acciaio. E nella vita ne ha avuto bisogno.

Nacque, e fu subito orfano. Aveva solo 18 mesi quando il padre, vittima di un male incurabile, se ne andò. La vita partiva tutta in salita da ogni punto di vista, economico, affettivo. In una famiglia che lo amava, ma che da lui aveva bisogno di aiuto, Carlo finì per ignorare le sue nascenti spinte artistiche. Scelse la sicurezza e la carriera di bancario. Una vita che non era fatta per lui, così energico, creativo ed esplosivo. Fu solo nel 1986 che diede un primo grande, e sinceramente poco commosso, addio al mondo dei mutui, dei finanziamenti e degli sportelli per fare il grande salto nel mondo dello spettacolo. Comincio dalle radio private di Firenze a farsi sentire, e da allora non si è fermato più.

Una vacanza meritata

Tanto esuberante sulla scena quanto riservato nella vita privata, Carlo Conti non si è geotaggato. Ha postato immagini curiose e divertente della sua lunga, lunghissima estate (quest’anno si è preso davvero una bella vacanza in famiglia) ma senza farci sapere minuto per minuto in quale porticciolo, locale, pizzeria o lungomare avremmo potuto trovarlo. Doveva essere una vacanza per la sua famiglia, e per la passione che coltiva per il mare e la barca, e così è stato.

Carlo Conti
Carlo Conti, addio alle vacanze | Instagram

Qualcuno l’ha avvistatato e ne ha scritto, ma è stata una questione di fortuna. Ora le vacanze sono finite, e Carlo Conti se ne va. Un grande cambiamento soprattutto per suo figlio Matteo, che deve tornare a scuola. “Bye Bye estate, si torna a scuola”. Ed è un messaggio per tutti, perché in TV non si smette mai di imparare