Dopo il sole, fatti bella con la natura | Trattamenti per la pelle dai prodotti che hai già in casa

Come curare la pelle con trattamenti dopo sole naturale. Piccoli soluzioni per proteggere il nostro corpo

pelle cetriolo
Trattamenti per la pelle con il cetriolo | Web Source

Prendersi cura del proprio corpo comincia dagli stessi prodotti che si utilizzano. Gli ingredienti naturali sono spesso e volentieri la migliore soluzione, efficace e senza aggredire, nello specifico, l’epidermide. Prodotti semplici che si trovano anche facilmente in casa e che danno giovamento alla pelle stressata dai raggi solari. Piccoli segreti fai da, utilissimi in ogni circostanza.

Prodotti naturali per la pelle

Ogni stagione offre il rimedio giusto. E così, per trattare la pelle nel periodo estivo, niente di meglio che guardare al proprio orto e a quello che ci offre la natura.

Ad esempio, i cetrioli che si accompagnano perfettamente al condimento di un’insalata, sono ottimi per la pelle. Hanno proprietà antiossidanti e analgesiche. Pertanto possono alleviare il dolore da scottature e al contempo, idratano la pelle, rendendola più morbida e quindi prevenendo l’invecchiamento cutaneo. Per utilizzarlo come rimedio dopo sole, è sufficiente frullare il cetriolo e applicarlo sulla pelle arrossata per qualche minuto. Si può anche aggiungere lo yogurt bianco per renderlo più cremoso. Risciacquare con cura, dopo qualche minuto.

Anche le patate, grazie all’amido, hanno proprietà  decongestionanti. Ideali per combattere le occhiaie, sono anche antinfiammatorie e antiprurito. Come rimedio per il dopo sole: far bollire le patate, successivamente renderle in poltiglia, schiacciandole, e applicare sulla parte arrossata.  Risciacquare sempre con cura, dopo qualche minuto.

Chi ama i prodotti naturali, non può fare a meno di avere in casa, in giardino o sul balcone una pianta di aloe vera. Ha proprietà benefiche di ogni tipo. Antibatterica,antisettiche, antinfiammatorie e lenitive. Non solo si presta molto bene a lenire il prurito delle punture di zanzare. E’ ottima anche come rimedio dopo sole, contribuendo a lenire la scottatura e al contempo stimola  la rigenerazione cellulare della pelle. Prendere la polpa gelatinosa contenuta all’interno delle foglie di aloe e applicarla direttamente sulla pelle arrossata e massaggiare per farla assorbire dalla pelle.

Per essere belle guardate nel frigo

Il latte è un ingrediente che quasi tutti hanno nel frigo. Non tutti sono a conoscenza delle sue proprietà benefiche per quanto riguarda la cosmetica. Contrasta la secchezza e la disidratazione della pelle. Rinfrescante e lenitivo, è sufficiente prendere una tazza di latte fresco. Impregnare una garza con il latte e applicarla sulla pelle.

Infine, tra i prodotti più diffusi nelle abitazioni, anche il bicarbonato di sodio ha numerose proprietà benefiche. Non solo per le pulizie domestiche o per la digestione. Ha un’azione abrasiva e sbiancante, favorisce il ricambio cellulare, alleviando dermatiti . Si tratta anche di un ingrediente idratante e un detergente naturale con azione antibatterica.

Cura del corpo

Per gli arrossamenti e le scottature, è sufficiente effettuare impacchi con il bicarbonato e acqua. Applicare sulla parte interessata e lasciare in posa per circa un quarto d’ora.